Non era certamente il passatore e a parte il caldo, sinceramente non gli somigliava nemmeno, ma solo il fatto di preparare la borsa, aggiustare il pettorale sulla maglia, prendi un carbogel, non si sa mai, hanno aggiunto certamente un briciolo di nostalgia……

Certo il pulmino, la colla, la notte, il tifo, la panchina di San Cassiano e piazza del popolo di Faenza sono sicuramente un’altra cosa, ma la voglia di onorare questa entusiasmante gara c’era tutta. Così Barbara Yuri Tommaso e Alessandro il Barbara’s Team hanno corso 25km a testa chiudendo con un tempo totale sui 100km in poco più di 10 ore. Poi un’altra staffetta mista composta da Fabio Leonardo Donato e Ivan, la Poli Slow, anche per loro 25km a testa e 100 totali. A far sembrare tutto più reale in Giacomelli alle cascine per fotografare i podisti in transito. La speranza è sempre la stessa speriamo di tornare presto a correre ed ad abbracciarci ai traguardi stanchi sfiniti ma felici.

Di fabio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This